Concorso Letterario QUATTRO CANTI

BANDO DI PARTECIPAZIONE  al CONCORSO LETTERARIO  QUATTRO CANTI Prima edizione

 

L’UNIVERSITÀ POPOLARE DI PALERMO (Unipop Palermo) promuove la prima edizione del Concorso letterario nazionale “QUATTRO CANTI”.

 

Il Concorso si inserisce tra le iniziative della UNIVERSITÀ POPOLARE DI PALERMO, associazione che ha come principale scopo la promozione della cultura in uno spirito di aggregazione e di promozione sociale, e mira ad avvicinare tutti, ma soprattutto i giovani, all’esperienza della scrittura.

 

ARTICOLAZIONE

Il concorso è articolato in due sezioni:

 

Categoria UNDER 26: aperto alla partecipazione di giovani fino a 26 anni di età (alla data di scadenza del Bando: 28 aprile 2019). Autocandidatura senza limitazioni (tranne l’età).

 

Categoria ADULTI: aperto alla partecipazione di tutti coloro che alla data di scadenza del bando abbiano superato 26 anni. Il Comitato di Valutazione procederà ad inviare inviti personali alla partecipazione a coloro che verranno segnalati da Università Popolari o della Terza Età o delle Tre Età o simili, Circoli di lettura, Circoli di cultura, Blog letterari, Caffè letterari, Associazioni culturali, Biblioteche pubbliche e private.

Ogni socio della Università Popolare di Palermo potrà proporre fino a tre nominativi di scrittori

Possono candidarsi, senza bisogno di invito, i soci della nostra Università e chi:

  • ha pubblicato un libro;
  • è risultato “vincitore” in un premio letterario;
  • ha ottenuto almeno tre menzioni d’onore in premi letterari diversi.

 

 

PREMI

In entrambe le categorie verranno selezionati 20 racconti finalisti. Tra costoro, in entrambe le categorie, saranno scelti tre vincitori ex aequo.

 

Tutti i quaranta racconti finalisti verranno pubblicati nella antologia: “Quattro canti. Albergheria”.

 

Ad ognuno dei tre vincitori ex aequo, delle due categorie, andranno:

  • Stampa di un libro di racconti inediti o di un romanzo inedito (formato 14,8×21 –

            stampa b/nero  – copertina stampa 4 colori-  allestimento: fresato in brossura);

  • Assegnazione di n. 50 copie del libro di racconti inediti (o romanzo) a sua firma;
  • Assegnazione di n. 5 copie della antologia di racconti “Quattro Canti. Albergheria”;
  • Diploma/attestato di partecipazione;

 

Coloro tra i vincitori che non sono presenti alla manifestazione di proclamazione dei vincitori, personalmente o per delega, perdono l’intero premio.

 

Agli altri diciassette finalisti delle due categorie verrà assegnata una copia dell’antologia di racconti “Quattro Canti. Albergheria” e il Diploma/attestato di partecipazione.

 

I libri verranno editi dalla Edizioni del riccio, casa editrice della Università Popolare di Palermo.

 

FINALITÀ e TEMA

Il concorso si propone di selezionare i migliori testi originali e inediti per un racconto in lingua italiana.

Tema assegnato: “NEL SOLE E NELLA LUCE: UNA STORIA”.

 

LUNGHEZZA

La lunghezza di ogni racconto potrà variare tra 7.000 e 10.000 caratteri, spazi compresi, Times Roman, corpo 12.

 

OPERE AMMESSE

Gli elaborati dovranno essere in lingua italiana ed inediti. Non saranno accettati lavori fatti a più mani, in collaborazione o a firma plurima.

Non sono ammessi testi che siano già stati premiati o menzionati in altri concorsi precedentemente alla data della spedizione.

Il materiale inviato non verrà restituito.

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Ogni concorrente potrà partecipare con uno o più racconti, fermo restando che per ciascun elaborato dovrà venir corrisposta la quota di partecipazione che è fissata in € 15,00.= da versare a mezzo bonifico su c/c intestato a UNIVERSITÀ POPOLARE DI PALERMO presso la Fineco:

Banca:  Fineco

Intestatario: UNIVERSITÀ POPOLARE DI PALERMO

Codice Iban:   IT19I0301503200000003642757

 

La quota di partecipazione per gli Under 26 è gratuita.

 

ISCRIZIONE

Inviare quanto successivamente richiesto entro il 28 aprile 2019, in una UNICA mail, al seguente indirizzo di posta elettronica: unipoppalermo@gmail.com indicando come oggetto:

 

           ADULTI/ cognome e nome / titolo del racconto/Quattro Canti Prima edizione

oppure

           UNDER 26/ cognome e nome / titolo del racconto/Quattro Canti Prima edizione

 

Alla mail dovranno essere allegati (in formato .pdf, .doc, .odt):

  1. Il modulo di partecipazione (cfr. modello Categoria ADULTI o MINORI), compilato in tutte le sue parti e firmato, che costituisce l’iscrizione al Concorso.
  2. il racconto;
  3. la ricevuta del contributo versato, a mezzo bonifico, della quota di partecipazione (€ 15) (no per gli under26);
  4. eventuale breve materiale esplicativo d’accompagnamento (max 10 righe);

 

GIURIA

La valutazione dei racconti è divisa in due fasi.

La prima fase. Tutti i racconti saranno valutati da un Comitato di Valutazione composto da soci della Università Popolare di Palermo. Ogni giurato avrà a disposizione fino a 3 punti che potrà assegnare, a propria discrezione, a uno o a più racconti (da un minimo di un racconto, 3 punti, a un massimo di tre racconti, un punto per ciascuno). Non può fare parte del Comitato un autore che abbia la propria opera in concorso.

La seconda fase. Le opere che otterranno il punteggio più alto, accederanno alla seconda fase. In ogni categoria saranno selezionati i migliori 20 racconti (finalisti) che saranno valutati da una Giuria Tecnica composta da un rappresentante della Università Popolare di Palermo e da quattro personalità esterne del mondo letterario, artistico e scientifico, che avranno l’obbligo della riservatezza e opereranno secondo il loro insindacabile giudizio.
La Giuria Tecnica sceglierà i tre vincitori per ogni categoria e qualora ritenesse che non ci siano opere meritevoli,  può non designare dei finalisti/vincitori  e può non assegnare i premi in palio, sia in maniera totale che parziale.

 I lavori della Giuria termineranno entro il 31 maggio 2019.

 

Ogni singolo vincitore verrà contattato singolarmente per essere presente fisicamente o per delega alla cerimonia di premiazione, che prevede anche la lettura dei racconti degli autori vincitori e dei finalisti presenti alla cerimonia.

 

PROCLAMAZIONE DEI VINCITORI

La proclamazione dei vincitori avverrà nel corso di una cerimonia che potrà essere dedicata esclusivamente all’evento “Concorso letterario Quattro Canti” oppure una manifestazione in comune con altre manifestazioni ma collaterale alla Rassegna UNA MARINA DI LIBRI (7/9 giugno 2019).

 

Tutti i racconti finalisti saranno pubblicati su media internet o cartacei della Università Popolare di Palermo.

La Giuria non è tenuta a rendere pubblici i titoli dei racconti non inseriti o non selezionati o i nomi dei partecipanti.

 

VARIE

Ogni autore vincitore, cui spetta la pubblicazione del libro, deve inviare  i racconti o il romanzo inediti, in formato pdf, alla casella mail  unipoppalermo@gmail.comin un unico file entro e non oltre tre mesi dalla data della proclamazione dei vincitori.

I diritti dei racconti o romanzi  (pubblicati come premio dei vincitori ex aequo del Concorso Quattro Canti) restano di proprietà degli autori.

 

In mancanza del ricevimento del file del libro da pubblicare, superato il periodo di tre dalla data ufficiale della proclamazione, Università Popolare di Palermo  non è più obbligata alla pubblicazione.

Unipop Palermo si impegna a pubblicare il libro entro due mesi dal ricevimento del file completo.

I vincitori delle due sezioni devono spedire, entro i termini indicati, un testo di racconti o di romanzo che può contenere al massimo 350.000 caratteri spazi inclusi (conteggio con “word”).

Ogni autore deve apporre il VISTO SI STAMPI nella bozza di stampa che gli verrà  sottoposta. Sarà effettuata una sola revisione del testo, immediatamente successiva alle correzioni alla bozza di stampa.

 

Il servizio di editing per i sei libri-premio è a cura dei singoli autori.

Il servizio di editing per l’antologia Quattro Canti. Albergheria è a cura della Edizioni del riccio.

 

ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO

La partecipazione al concorso implica la piena ed integrale accettazione del presente regolamento.

 

I testi dei racconti partecipanti al Concorso non saranno restituiti; tutti gli autori finalisti, di entrambe le sezioni, acconsentono alla pubblicazione dei testi integrali o parziali degli stessi a titolo gratuito da parte della UNIVERSITÀ POPOLARE DI PALERMO nei caratteri delle Edizioni del riccio o su suoi spazi digitali e cedono alla stessa tutti i diritti di pubblicazione giusta art. 104 e seguenti  del Cod. Civ. senza alcun corrispettivo o royalties.

 

Ulteriori informazioni sul presente bando di concorso potranno essere richieste alla Segreteria del Premio unipoppalermo@gmail.com o al num. 333.156.48.49.=

 

Palermo 18 marzo 2019